Formatasi nell ' OTTOBRE 2001 la band ha attraversato un paio di avvicendamenti prima di arrivare alle sonorita' attuali, sonorita' ruvide che strizzano l'occhio alla rabbia profonda ed a Satana, Satana che alberga in tutti i nostri cuori.


Sopra ogni genere, ogni schema, ogni classificazione esiste la passione. Ben saldi e consci di questo principio, e su quello di Satana disopr'espresso,
gli ^^ZEDDED^^ si preparano all' esordio con il primo album self titled interamente realizzato in analogico su bobina @ " La tana delle Tigri "

Zedded è il primo album dell’omonima band livornese, registrato in analogico e in presa diretta e mixato e masterizzato senza interventi digitali. L’uscita è prevista per lunedì 23 Aprile 2012, giorno in cui il disco sarà disponibile in free download sul sito ufficiale del gruppo e in cd in un circuito di negozi amici e di fiducia.

Il suono di questo esordio è organico, sporco e mette a nudo il " noisy-punk " del gruppo. Gli avvicendamenti nella line up e i cambiamenti nella strumentazione avvenuti nei quasi dieci anni di vita degli Zedded, testimoniano prima di tutto la volontà di ricerca di un suono proprio. IL Feel oscuro che richiama l'energia della scena punk-hardcore e la recente collaborazione con Niccolò Mazzantini degli Appaloosa, produttore  artistico dell’album, giocano di certo a favore dell’originalità di ruvida naturalezza e “volgarità” espressiva raggiunte oggi.

Il primo lavoro in studio mira di certo a fotografare questo approccio vivo degli ZEDDED verso la musica :" Zedded " arriva dopo anni di concerti tra Italia e Inghilterra utili alla band per definire al meglio un’espressività di impatto. La musica espressa da Andrea (voce), Francesco (chitarra), Dario  (basso, cori) e Francesco (batteria), rigurgita rabbia, urgenza e indipendenza.

Dicono di loro:

ROCKIT - Album del giorno
Zedded sono un signor gruppo. Chirurgico, riconoscibile, e più di tutto: con la schiuma alla bocca.

LA REPUBBLICA: un graffio rock da Livorno. Un grido pieno di urgenza, di voglia d' essere ascoltato, di indipendenza senza se e senza ma.

NERDSATTACK: Un lavoro dal sicuro impatto dove ci possono essere anche brani più melodici come ‘Brownie Honey’ o ‘Buratti’ in mezzo a strigliate noise stop and go e brutalità varie. Dinamico, frenetico, magnetico e destabilizzante, davvero un ottimo inizio!

INDIE4BUNNIES: Inaspettato e potente come un destro ben assestato, l’omonimo debutto degli Zedded è un monumento di passione ed energia.

BREAKFASTJUMPERS: tutto il disco è qualcosa che ti scorre dentro come un fiume in piena, non potete assolutamente perdervelo

BACKSTREETSBUSCADERO: andate a vederli dal vivo, quando passeranno dalle vostre parti

Guarda il video: ZEDDED - Love Twice (Official Video)

ZEDDED - Love Twice (Official Video)

Per info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Zedded on social network

Wardance on social network

Music for pleasure its not music no more music to dance to music to move this is music to march to to dance the war dance
(Wardance – Killing Joke)
Close
ranktrackr.net