Gli Atman, una delle band di culto di riferimento nel panorama rock-alternativo italiano, giungono oggi al loro 4° album in studio “Il Destino e la Speranza”.


Una carriera lunga oltre dieci anni, che comprende più di 300 concerti in Italia e in Europa, 8 produzioni discografiche distribuite (4 album e 4 EP), partecipazioni ai Festival più importanti (Heineken Jammin’, Arezzo Wave, M.E.I., Metarock, Pistoia Blues, CrossOver Crash, 30° Anniversario Rockerilla, Play Arezzo Art, Insanamente Cortona Sound Festival, Live Rock Festival di Acquaviva), ottime recensioni e articoli su tutte le testate giornalistiche italiane più importanti (Il Mucchio, Rockerilla, Rock.it, Rocksound, Jam, Losing Today, Chitarre, La Repubblica, Metal Maniac, Kataweb.it).

riconoscimenti e premi (nomination per “Premio Fuori dal Mucchio” per miglior album d’esordio 2002, miglior disco rock del 2002 per la webzine Neroopaco.it, vincitori concorso “Heineken Jammin’ Festival Contest” nel 2005, miglior band emergente dell’anno per Rockerilla nel 2005, vincitori “Plug & Play” nel 2007, vincitori “Insanamente Cortona Sound Festival” e “Tv Spenta” nel 2011), esibizioni e passaggi in Tv (“Play.It2” su All Music, “Music@” su Rai Uno) e radio (“Demo” di Rai Stereo Uno, Radio Rock FM, Radio Lupo Solitario, “Frizzi & Larsen” su Controradio), 5 video-clip promozionali realizzati (“Joyful”, “No Compromise”, “Oh No!”, “La Promenade des Anglais”, “Rimpianti”).

Il nuovo disco, che comprende 12 nuovi brani, è un ritorno della band a sonorità più rock, più ruvide, più dirette e aggressive, quasi a ricercare l’anima più profonda della propria musica per tirarla fuori in tutta la sua sincerità. Meno attenzione al dettaglio stilistico, alla precisione tecnica, e più spazio all’interpretazione, al coinvolgimento emotivo e all’energia dei brani. Più potente e viscerale la sezione ritmica, più scarne e taglienti le chitarre, più espressiva ed efficace la voce e le liriche (7 brani in italiano, 3 in inglese e 2 strumentali). Fra i brani spiccano il singolo “La Promenade des Anglais” (di cui è stato realizzato un video-clip girato per le strade della stupenda Nizza, in Francia), le aggressive e ruvide “Ti Odio” e “Cadillac”, la dolcissima ballad “Stasera sei Lontana da me” e l’introspettiva “Rimpianti”. Con questo nuovo lavoro gli Atman mostrano ancora una volta il loro amore per la musica, vista nella sua concezione più artistica... senza nessun compromesso di sorta.

L’odierna line-up a tre degli Atman è composta da: Devid Winter (voce, chitarra), Andrew White (basso) e Marco Ray Raimondi (batteria).

Per info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Atman on social network

For further information on Atman please visit

http://www.atmanrock.com/

Wardance on social network

Music for pleasure its not music no more music to dance to music to move this is music to march to to dance the war dance
(Wardance – Killing Joke)
Close
ranktrackr.net