The Spiritual Bat + Dystopian Society @ CPA (FI)

Sabato 2 Febbraio 2013 ore 23:00

Tanz Mit Walz in collaborazione con C.P.A.fisud e Wardance.it presentano:

LIVE:

Open act: DYSTOPIAN SOCIETY

SPIRITUAL BAT in concerto!

A seguire dj-set con selezioni punk, post-punk, new wave, gothic-rock a cura di:

Dj Massiwalz ( Meccanismi Sonori / La Nuit De Sade )

+ special guest

Dj Gianfranco ( Grotesque Modena )

Dj Hanzel (Wardance)

ATTENZIONE: I CONCERTI AVRANNO INIZIO ALLE 23 E GLI ORARI SARANNO RISPETTATI.
_________________________________________

DYSTOPIAN SOCIETY:

I Dystopian Society nascono alla fine del 2010 come progetto goth/punk da un'idea di Max Skam e Sara Hexe (a cui si unisce Mariglen alla batteria, che lascia il gruppo nel luglio del 2012).
Dopo la pubblicazione del loro primo demo/EP omonimo nell'aprile 2011 hanno avuto la possibilità di suonare in tutta Italia ottenendo un ottimo riscontro come gruppo live.
Nel mese di giugno del 2012 esce il primo album ufficiale autoprodotto, "Cages", distribuito in Europa dalle tedesche Afmusic/Danse Macabre. Attualmente è in uscita una versione LP dell'album negli Stati Uniti con Mass Media Records.
In meno di due anni condividono il palco con vari gruppi storici come Charles de Goal, Inca Babies e con The Mob e UK Decay durante l'ultima edizione del Drop Dead Festival a Berlino.
L'attuale line up comprende Max Skam (voce/basso), Sara Hexe (chitarra, cori) e Luca Di Pardo (batteria).
E' in preparazione la loro seconda pubblicazione.
Associati dalla critica musicale all'attuale revival dark punk che si è sviluppato prettamente negli Stati Uniti negli ultimi anni ma che sta prendendo piede anche in Europa, la loro musica è un mix di deathrock e punk con forti influenze anarchopunk e hardcore punk.

http://dystopiansociety.bandcamp.com/

https://www.facebook.com/dystopiansociety11?fref=ts

_________________________________________

THE SPIRITUAL BAT:

The Spiritual Bat, Dario Passamonti e Rosetta Garri’, e’ un’evoluzione di Spiritual BatS (plurale). Inizialmente, dopo la trasmutazione da Spiritual BatS ‘al singolare’, Dario e Rosetta intendevano pubblicare musica strumentale, come dimostra il demo strumentale Through The Shadows (2005), interamente registrato e mixato da Dario (Chitarra, Basso, Sintetizzatore) e Rosetta (Percussions and Programming). Tale demo fu addirittura masterizzato da Eric Hammer, ma ebbe una circolazione limitatissima. Il duo infatti desiderava fortemente la registrazione di una batteria acustica per l’album ufficiale Through The Shadows. Fu finalmente convocato il batterista Alessio Santoni per una session, e fu in quel periodo (2007/08) che Rosetta, gia’ batterista nel CD Sacrament della precedente incarnazione (1999), colta da improvvisa ispirazione, scrisse i testi ed incise le parti vocali dell’album, debuttando come cantante.

Spiritual BatS era un progetto del 1992, fondato da Dario Passamonti e Matteo Bracaglia. La loro prima pubblicazione fu l’omonimo vinile ep del 1993. Il progetto ebbe diverse formazioni, ma presentava sempre opere dei Pittori Alchimisti (gruppo di artisti di cui Dario fa parte e che avevano anche partecipato alla Biennale di Venezia del 1986, Sezione Arte e Alchimia), come pure loro installazioni e proiezioni durante le performance live.
Nel novembre 1994 gli Spiritual Bats ebbero il piacere e l’onore di aprire per Rozz Williams (Christian Death) e i suoi Daucus Karota al Black Out a Roma. L’album Confession fu registrato nel maggio 1995, immediatamente dopo un concerto al Velvet. La percussionista shamanica Rosetta era presente a quel concerto ed entro’ a farne parte dopo breve tempo. Il CD Sacrament fu registrato e pubblicato nel 1999, dopo il concerto al CB’s Gallery (Alchemy) di New York nell’agosto del 1998, dove era stato proiettato il video Funeral Cries. In aggiunta alle opere degli Alchimisti, Sacrament sfoggia orgogliosamente la grafica di Eric Hammer (Requiem In White, Mors Syphilitica, Weep), oggi noto come Doc Hammer (Venture Brothers). Nel 1999 il brano Crucifixion fu incluso nella compilation The Unquiet Grave I della storica etichetta CLEOPATRA. Nel 2004 Dario e Matteo decisero di procedere ognuno per la propria strada. Dario ha continuato a portare alla luce le sue visioni con Rosetta. Grazie all’incoraggiamento di alcuni fan e ad una promessa fatta all’amico e fonico Claudio Mura, scomparso improvvisamente nel 2008, i due, che precedentemente erano stati schivi nei confronti delle performance live, hanno deciso di iniziare a condividere la loro intima dimensione. Due tour negli Stati Uniti hanno avuto luogo nei due anni seguenti: il Through The Shadows Tour nel 2009 e il Lowlands Tour nel 2010 (con i Sullen Serenade, 26 date, 2 mesi, oltre 20.000 chilometri). Nel 2011 The Spiritual Bat firma un accordo con Danse Macabre Records/ALiVE per il rilascio del nuovo album Cruel Machine il 27 maggio. Per la prima volta la copertina viene affidata ad un artista al di fuori del gruppo degli Alchimisti, il visionario spagnolo Chatarrero Ciencuervos, del Circo Chatarrero (www.circocatarrero.com). Nel 2012 una speciale edizione Americana a tiratura limitata (formato 6″ x 9″, include un poster 8.5″ x 11″ ) viene pubblicata dall’etichetta di Filadelfia Industry8/Digital Ferret, seguita dall’estivo Cruel Machine US Tour 2012, oltre 20 tappe, on the road per due mesi, consolidando vecchie e nuove amicizie (musicali e non), nei circuiti dark americani, un viaggio in cui il duo acquista forza e presenza sul palco. Di ritorno in Italia, il duo riprende le prove con i live musicians, scoprendo pero’ che il nuovo bassista non puo’ prendere impegni per motivi personali. Il batterista Alessio Santoni, grande professionista che gia’ aveva collaborato su Through the Shadows e Cruel Machine, nonche’ amico di vecchia data conosciuto tramite il fonico Claudio Mura, continua con dedizione questo suo viaggio con The Spiritual Bat. Nel frattempo si annuncia la importante collaborazione con Motherdance (booking agency di artisti quali 45 Grave, Alien Sex Fiend, Faith and The Muse) sul territorio europeo e si conferma quella con l’italiana Wardance (booking che ha collaborato recentemente con Killing Joke, The Stranglers, Attrition, Frozen Autumn, Misfits).

https://www.facebook.com/pages/The-Spiritual-Bat/128593959630?ref=ts&fref=ts

Psychedelic Deathrock, Old School Goth, Dark Wave, Magic, Alchemy, and Rock!

INFLUENZE:
Joy Division, Christian Death, Requiem In White, Gitane Demone, Siouxsie and The Banshees, The Cure, The Cult, Bauhaus, Dead Can Dance, Killing Joke, David Bowie, Pink Floyd


PUBBLICAZIONI:
1993 vinyl ep Spiritual Bats (Spiritual BatS, auto-produzione)
1995 Confession cd (Spiritual BatS, auto-produzione)
1999 Sacrament cd ep (Spiritual BatS, auto-produzione)
2008 Through The Shadows (The Spiritual Bat, auto-produzione)
2011 Cruel Machine (Label: Danse Macabre Records - release date 27/05/2011)

CPA FI SUD
Via Villamagna 27a
Firenze

Wardance on social network

Music for pleasure its not music no more music to dance to music to move this is music to march to to dance the war dance
(Wardance – Killing Joke)
Close
ranktrackr.net