Spiritual Front + The Cold Life @ CPA (FI)

Venerdì 29 marzo 2013
23.00

C.P.A Fi-sud V.villamagna 27/A

Tanz Mit Walz in collaborazione con C.P.A.fisud presentano:



Venerdi 29 Marzo 2013

ore 23:00

LIVE:

Open act: THE COLD LIFE

SPIRITUAL FRONT in concerto!

A seguire dj-set con selezioni punk, post-punk, new wave, gothic a cura di:

Dj Massiwalz ( Meccanismi Sonori / La Nuit De Sade )

Dj Hanzel ( Wardance.it )

Dj William Calavera ( Darkadia.net )

ATTENZIONE: I CONCERTI AVRANNO INIZIO ALLE 23 E GLI ORARI SARANNO RISPETTATI.
______________

SPIRITUAL FRONT:

Gli Spiritual Front nascono come solo project di Simone "Hellvis" Salvatori. Col passare degli anni, dai primi vagiti dark folk sperimentali e contaminati di Songs for the will (Old europa cafe rec.) e Nihilist cocktails for calypso inferno (Okaton rec.) il progetto diventa sempre più un nome di riferimento per tutti gli appassionati del genere.

Nel 2001/2002 uscite in vinile come No kisses on the mouth e Nihilist col violista inglese Matt Howden (HAURUCK! SPQR) mostrano sempre di più suoni cupi ed intensi e vicino ad un certo cantautorato oscuro simile allo stile di Nick Cave, Swans e Scott Walker (nomi a cui spesso gli Spiritual Front vengono paragonati).

Tra il 2003 ed il 2005 i live della band (che ormai è un vero e proprio combo rodato) diventano sempre più numerosi e richiesti in tutta Europa, a testimonianza di come la band sappia rappresentare uno stile unico e definito a cavallo pop decadente mitteleuropeo ed un sound/visual vintage con continui richiami al cinema italiano d’autore (non a caso l’ultima compilation a cui la band ha partecipato è stata proprio quello del tributo a Pier Paolo Pasolini).

Nel 2005 arriva lo split con gli svedesi Ordo Rosarius Equilibrio intitolato Satyriasis (Cold Meat Industry), un chiaro tributo ad una sessualità oscura e selvatica, un cd che mostra gli Spiritual Front ormai come un punto d'incontro tra una scena gothic e quella dell'alternative rock. A questo punto la band riesce a unire senza alcun problema folk, indie rock, tango, country rock in una miscela unica ed inconfondibile come lo dimostrerà Armageddon Gigolo (Trisol Music Group) del 2006, album che li consacrerà tra i gruppi migliori di quell'anno della scena alternativa, ed una delle band italiane più rispettate e conosciute all'estero. Armageddon Gigolo è un album registrato con la collaborazione dei musicisti dell’ orchestra di Ennio Morricone, registrato all'Herzog Studio, lo stesso scelto anche da Abel Ferrara per la registrazione delle sue colonne sonore, elementi che testimoniano l'amore della band per il cinema (sono di rito le proiezioni di film durante i loro concerti: Pasolini, Rainer Werner Fassbinder, Martin Scorsese,...).

Tra il 2006 ed oggi la band vanta un'infintà di live ovunque: Germania, Paesi Bassi, Spagna, Portogallo, Regno Unito, Danimarca, Svezia, Lituania, Polonia, Svizzera, Russia, suonando sempre in posizione di rilievo o headliner in numerosi ed eterogenei festivals (dal Wave Gotik Treffen al Heineken Jammin Festival). Sempre capitanti dal carismatico leader Simone H. Salvatori (attivo anche come dj in numerosi alternative club della capitale e nazionali come Zoobar, Transilvania, Metamorfosi, Subbacultcha), la band partecipa alle colonne sonore della serie Las Vegas e del film Saw II - La soluzione dell'enigma (con la canzone The Gift of Life) e numerosi corti d’ autore, viene costantemente invitata e trasmessa da radio di tutto il mondo, Simone H. intervistato da testate nazionali ed internazionali di musica e non (Tattoo Magazine, Cultura Alternativa etc.). Lo scorso anno la band è stata invitata a suonare al prestigioso show televiso Rockpalast, leggendaria trasmissione musicale che ha visto sul suo palco bands come The Smiths, Oasis, Faith No More, Maximo Park (gli Spiritual Front sono l’unica band italiana invitata in 30 anni di trasmissione![senza fonte]).

Il loro ultimo album Rotten Roma Casino, ancora una volta accompagnati dai musicisti dell'orchestra di Morricone, ospiti come Tying Tiffany, Sonja Kraushofer (Lìame immortelle, Persephone), Tomas Petterson (Ordo Rosarius Equilibrio), Antonia Plastique (Welle:Erdball), con le illustrazioni dell'artista americano Chris Askew, e il layout di Paolo Soellner dei Klimt 1918, uscirà doppio formato insieme ad un dvd che conterrà videoclip, intervista e spoken words (letti dall'attore romano Alessandro Tiberi, l'attrice e performer burlesque Emanuela Nitti, che leggeranno testi di Pasolini, Majakovskij e Pavese).

( Fonte Wikipedia )

http://www.spiritualfront.com/

http://it.wikipedia.org/wiki/Spiritual_Front
______________

THE COLD LIFE:

I Cold Life propongono una darkwave degna dei migliori anni 80.
La loro musica è un intreccio di post punk e venature armoniose di chitarra che riportano gli ascoltatori con la mente alle dolci note amare dei Cure, ai testi dei Joy Division e all'aggressività dei Bauhaus.
Riff di chitarre vanno avanti con fare ossessivo mentre la batteria scandisce il tempo con rintocchi pesanti come se fossero lo scoccare dell'ora di un orologio in una fredda notte d'inverno, che lascia all'ascoltatore il fiato sospeso fino al prossimo colpo. La voce, lirica, potente e a volte teatrale del cantante indottrina le menti con suoni oscuri e tetri.
Benvenuti nella new wave... anzi, ben tornati.

https://www.facebook.com/thecoldlife

http://www.reverbnation.com/thecoldlife

Wardance on social network

Music for pleasure its not music no more music to dance to music to move this is music to march to to dance the war dance
(Wardance – Killing Joke)
Close
ranktrackr.net